Problemi geometrici

Alla mattina sono andato a fare la solita camminata a Ninnaji ma sotto la pioggia, peccato che dopo il mio ritorno a casa le nuvole abbiano dato spazio al sole e al cielo azzurro. A volte mia figlia mi chiama “ ame otoko “ ( l’uomo della pioggia ). In mattinata, dopo essere passato per l’università a leggere un libro … Continua a leggere

La stagione delle pioggie

sembra essere cominciata. In questi ultimi giorni pioviggina e l’umidità si fa sentire. Un amico mi diceva che fare il bagno ogni giorno gli rende la pelle secca. Questa è un’abitudine che non avevo quando abitavo a Venezia, anche se che con l’umidità spesso facevo volentieri la doccia. Però qui in Giappone, grazie all’insistenza di mia moglie mi sono abituato. … Continua a leggere

Altri incontri

Continuando con le mostre fotografiche di due giorni fa, dopo aver fatto la conoscenza di quella graziosa signora, sono entrato a vedere le due mostre fotografiche più “ importanti “. La prima di un gruppo di fotografi che vivono nella zona Kyoto-Osaka-Nara. Ogni fotografo ha messo in mostra tre fotografie riducendo la confusione e aumentando l’armonia della sequenza delle immagini. … Continua a leggere

Una giovane e timida signora anziana

Circa tre mesi fa avevo incontrato un fotografo di nome Shuu a una mostra fotografica al Nikon Salon di Umeda a Osaka. Si era dimostrato molto cordiale ed eloquente rispondendo alle mie domande e aggiungendo qualcosa, anzi, molto di suo. Ci scambiammo gli indirizzi e poi ci sentimmo alcune volte per email. L’ultima volta mi aveva scritto che verso fine … Continua a leggere

Tanti incontri

Tanti incontri Oggi è stata una giornata di tanti incontri e una piccola sorpresina. Una signora anziana fotografa molto timida. Una super mamma bravissima fotografa, piena di gioia e allegria come solo i bambini sanno essere. Un’amica con cui ho mangiato un tiramisu. Ma sarà poi stato un tiramisu? Tre mostre fotografiche e una lettera a mio padre. Domani scriverò … Continua a leggere

Fotografa provetta

Venerdì sono andato al Nikon Salon a vedere due mostre. Una su Ghion, una delle zone dove ancora si possono vedere le Maiko e Gheisha. Le foto narravano la vita che scorre intorno al ponte “ Tatsumi “ vicino al quale si trova il santuario della zona. Tante ragazze in kimono, sposi che facevano le fotografie ricordo, bambini in yukata … Continua a leggere

Anche le scuole di Kyoto

saranno chiuse per cinque giorni. Proprio ieri si è saputo che uno studente di una scuola elementare del centro di Kyoto ha preso l’influenza suina così tutte le scuole saranno chiuse per precauzione per cinque giorni. Elena non era contenta perché perderà cinque giorni di lezioni e quando tornerà a scuola dovrà subito fare gli esami del quadrimestre. Però non … Continua a leggere

Sogno: rinunciare o perseguire?

Ogni mattina, quando usciamo dall’appartamento e prendiamo l’ascensore, sentiamo sempre le voci allegredegli studenti della scuola elementare dietro il palazzo dove abitiamo. Buttiamo sempre l’occhio e li vediamo che corrono intorno al campo in terra battuta, con gli insegnanti che li incitano, il rumore della terra che viene stropicciata sotto la pressione dei piedi risveglia la voglia di entrare nel … Continua a leggere

L’influenza si espande

Ieri sera, dopo aver ascoltato alla tv la notizia che molte scuole sono state chiuse a causa della febbre suina o influenza suina, sono andato a vedere sul sito web dell’università se c’erano nuove notizie e ho scoperto che, per precauzione, sarà chiusa a tutti per cinque giorni e le lezioni riprenderanno la prossima settimana. Le studenti saranno felici, forse, … Continua a leggere

Influenza e mascherine

L’influenza o febbre suina è presa sempre più seriamente. Al seguito dell’infezione apparsa in una scuola superiore nella provincia di Hyogo, limitrofa a quella di Kyoto, nella quale per adesso 12 studenti hanno mostrato sintomi di febbre alta, la scuola che Elena frequenta, ha deciso di far andare a scuola gli studenti trenta minuti più tardi per evitare di viaggiare … Continua a leggere