Incontri

Settimana di incontri e sento la necessità di riposarmi e passare con calma una giornata con Elena. Oggi ho incontrato un’amica che mi ha dato molti consigli su come poter vendere gli oggetti di vetro di Murano. Sono ciondoli e orecchini per signore ( non sapevo neppure per chi sarebbero andati bene ). In circa cento milioni di giapponesi ci … Continua a leggere

Testardaggine

Le lezioni all’università sono finite e molte studenti sono entrate in vacanza per almeno due mesi. Alcune di loro parteciperanno al circolo della pallacanestro; altre le lezioni di pianoforte giornaliere; altre ancora tornano a casa dai genitori. Una di loro mi ha chiesto se la potevo aiutare a superare il terzo livello dell’esame di italiano. Così oggi abbiamo fatto la … Continua a leggere

Kyoto e la Francia ( ma l’Italia dov’e`?)

Un po’ alla volta mi sto riprendendo. In questi giorni riesco a mangiare soltanto in piccole porzioni per pasto quindi sono “ costretto “ a mangiare più spesso. I soliti tre pasti sono aumentati a sei ma la quantità totale non cambia inoltre i cibi pesanti, con olio e perfino il riso bianco sono diventati troppo pesanti. Mi sembra di … Continua a leggere

Ritiro spirituale

A parte il lavoro, mi sono concesso tre orette di libertà per sonnecchiare sul divano in compagnia di Elena mentre lei se ne stava tranquilla a giocare al psp o a rispondere ai messaggi degli amici. Oggi durante una lezione una signora mi ha raccontato della figlia arruolata nel corpo della marina militare giapponese da circa un anno e di … Continua a leggere

Chi troppo vuole

nulla stringe e questo tipo di proverbi spesso si devono provare quasi fisicamente per conoscerli veramente. È così accaduto che tra gli impegni, jogging e preoccupazioni varie sono crollato sia fisicamente ( un po’ ) che mentalmente ( un po’ ). Il tutto grazie alla magica parola chiamata “ stress “. Un veneziano che si fa prendere la mano dallo … Continua a leggere

Sapone per il viso

Da quando sono diventato vegetariano oltre ad essere dimagrito ( ultimamente sono ingrassato perché mangio almeno un qualcosa di dolce ogni giorno ) e ad aver avuto un calo di pressione del sangue, ogni inverno ho sempre il problema delle mani screpolate. L’inverno di due anni fa fù il più duro perché le ferite erano abbastanza profonde tanto da dover … Continua a leggere

Tooshi ya

Come lo scorso anno, anche quest’anno sono andato a Sanjusanghendo a vedere la prova di Kyuudo, l’arte dell’arco giapponese e a fotografare. Come lo scorso anno anche questa volta faceva molto freddo. Sono arrivato giusto alle nove, proprio nell’ora in cui cominciavano a tirare con l’arco e già non si poteva quasi camminare. Quanta gente! Questi gradi eventi ormai sono … Continua a leggere

Incontro inaspettato

Giornata tranquilla, fredda ma con alcune sorprese. Nel pomeriggio avevo un appuntamento con un’amica così sono arrivato sul posto con una trentina di minuti in anticipo e ho riscoperto la bellezza di fotografare indistrurbato in centro. Fotografare le persone, i dettagli dei palazzi e degli oggetti messi sulla strada specialmente le biciclette è una mia passione. Le biciclette mi hanno … Continua a leggere

In giro per Kyoto

Ancora due mesi fa un amico mi presentò un signore, titolare e insegnante di una piccola juku a Kyoto. Eravamo al ristorante e si parlò del più e del meno. Quendo lui venne a sapere che mi piaceva andare in giro per la città a far fotografie si offrì come guida personale promettendomi di mostrarmi posti poco conosciuti sia dai … Continua a leggere

Pensieri misti

Ogni martedì mattina mi sveglio presto e prendo la metropolitana assieme a tanti altri kaisha-in, studenti della scuola elementare e media e arrivo a shijo dove scendo per prendere il treno delle linee private Hankyu per andare a Kobe. Proprio al termine delle scale mobili della stazione, in una bacheca di vetro c’è un’opera di Ikebana. Tutti ci passano davanti … Continua a leggere