Riparata

Elena ha quasi finito i compiti per casa e domani sarà il primo giorno ufficiale di scuola. Non è proprio contentissima di ritornarci ma per il momento è il suo compito. Nel pomeriggio sono stato a Osaka perché mi era arrivata una telefonata dalla Pentax nella quale riferivano che la macchina fotografica era stata riparata. Una piccola grande notizia per … Continua a leggere

Panta rei e cinque mila yen

  Ieri sera mentre stavo scrivendo il blog (per questo ho scritto quore con la q e me ne sono accorto solo alcune ore fa ) Elena improvvisamente, come al solito, mi fa: “Papà che cosa è Post ergo propter hoc?” Dopo cinque minuti dalla domanda a cui non sono riuscito a rispondere:” Papà che cosa vuole dire Panta rei … Continua a leggere

Jizoobon

  “Che caldo!” è diventato ormai il saluto che ci si scambia tra amici. Che sia l’anidride carbonica? L’asse terrestre che si è spostato definitivamente? Il caldo prima dell’er glaciale? Comunque sia, fa caldo. In bicicletta verso la gelateria di Eddi sono passato davanti a dei garage adobbate a luogo per festeggiare Jizoobon. Alcuni bambini, una piscina in gomma per … Continua a leggere

Inception

  Era da alcune settimane che volevo andarlo a vedere e la spinta mi è stata data da un’amica:” mi è piaciuto così tanto che alla notte ho fatto un sogno simile che mi sono svegliata nel sogno.” Definitivamente da andare a vedere. Prima di assistere alla proiezioni siamo andati a mangiare udon e donburi in un negozio di cui … Continua a leggere

Kizuki

  Il post di ieri che non ho postato perché stanchissimo: Anche oggi giornata caldissima con più di trentacinque gradi. Questa mattina sono stati ad Ayabe, un paese al nord della provincia di Kyoto per pregare alla tomba della famiglia. Il paesetto trovandosi tra le montagne pensavo che la temperatura fosse più bassa e magari rinfrescata da un venticello fresco … Continua a leggere

Buon compleanno!!!

Oggi è il compleanno di Elena. Sedici anni. Quando era piccola piccola pensavo: che cosa farà quando avrà quindici anni?” Adesso invece:” che cosa farà quando ne avrà trenta?” Questa mattina a casa di mia suocera mi sono state mostrate le foto di quando lei aveva sei anni. C’erano anche i fratelli, entrambi deceduti in guerra. Fotografie di altri tempi, … Continua a leggere

Toshi densetsu

In estate le storie di paura fanno rabbrividire ed emettere gridolini isterici alle ragazze delle scuole medie e superiori. Alcune volte sento parlare di queste leggende metropolitane o come dicono in Giappone Toshi densetu. In giro per la rete ce ne sono molte così ho provato a tradurne alcune sperando di far rabbrividire qualcuno o almeno farlo sorridere: Attenzione: la … Continua a leggere

Le proteste contro la scuola nord koreana a Kyoto

  Lo scorso giorno quando sono tornato a casa, Elena era arrabbiatissima, o meglio emozionatissima, carica di energia e stava quasi per scoppiare. Io ero un po’ sfinito ma ho fatto da portiere per una mezzoretta. A Kyoto c’è una grande comunità di nord koreani con le proprie scuole elementari, medie e superiori. Molti sono di seconda e terza generazione … Continua a leggere

Cacao, i bambini e la Rai

  Ultimamente scruto il web alla ricerca di informazioni sul cacao, sulla sua produzione, suii paesi produttori, insomma tutte le notizie che riesco a trovare. Lo sto facendo come parte di un giornalino che pubblico settimanalmente per gli studenti di italiano in cui tratto un tema diverso. Questa settimana tocca all’alimentazione e alla ristorazione. Cerco principalmente di aumentare il loro … Continua a leggere