Akemashite omedeto gozaimasu

  È il saluto augurale che si fa ai parenti e agli amici e ai colleghi che si incontra per la prima volta durante i primi giorni dell’anno. Ho telefonato alla nonna per farle gli auguri con la promessa che avrei portato Elena in serata. Una volta che mia figlia si mette sotto il kotatsu non c’è verso di farla … Continua a leggere

Ema

Terzo e ultimo giorno a Kitano Tenmangu. Questa volta mi sono concentrato sugli ema, quelle tavolette di legno sulle quali vengono scritti le proprie preghiere, come per esempio per poter passare l’esame per entrare alla scuola superiore o all’università. Famiglie, coppie, nonni che passavano per una stradina sotto i torii. Davanti all’ara centrale e dopo due battiti di mani, l’inchino … Continua a leggere

Fudehajime

  Anche oggi sono stato a Kitano Tenmangu per continuare il mio “ studio “ sulle persone e i loro comportamenti. Questa volta ho scoperto, o forse riscoperto, il Fudehajime sai, la festa della calligrafia. Kitano Tenmangu è conosciuto in tutto il Giappone grazie al suo fondatore Sugawara no Michizane, uomo politico, poeta e shoka ( calligrafo ). Questa festa … Continua a leggere