Un gruppo fotografico e tanti amici.

  Anche oggi giornata dal cielo sereno e dal sole intenso. Questa mattina sono andato “all’ospedale dei vestiti”, nel quale lavora una ragazza dalla voce acuta e leggermente nasale che non so se faccia apposta o meno, per ritirare la giacca che mio padre ha usato l’inverno dello scorso anno. Le cerninere erano andate e non volevo buttarla via. Tutto … Continua a leggere

Un gigante piccino piccino

  Ieri ho fatto due incontri, o meglio un incontro e mezzo. In un ristorante a Osaka, non faccio nomi, tempo fa ho conosciuto un italiano grande e grosso dal cuore sempre aperto, allegrissimo e con tanta voglia di parlare della sua bella famiglia. Ogni volta che ci vado lo vedo sempre scintillare con un sorriso e una barbetta che … Continua a leggere

Mikan

Come ogni martedì, anche oggi sono stato nelle tre principali gallerie fotografiche a Osaka per vedere delle mostre fotografiche. In una di queste ho incontrato ancora una signora anziana che avevo incontrato la scorsa settimana. Quando ci siamo incontrati ancora mi ha fatto sedere ed è partita in quarta con la sua vita impegnatissima di ogni giorno tra circoli fotografici, … Continua a leggere

Una coppia di fotografi

  Nel tardo pomeriggio di oggi sono stato ad una mostra fotografica alla Canon Gallery. Sono riuscito a parlare con la fotografa, signora anziana ma grintosa e spigliata. Subito dopo essere uscito dalla mostra sono passato per la stanza accanto a vedere le fotografie dei corsi della Canon. In fondo, seduti sul piccolo bordo interno della finestra c’era una coppia … Continua a leggere

Artisti

  Questa mattina, nel treno per Kawaramachi, di fronte a me c’erano alcuni bambini della scuola elementare seduti che leggevano dei libri della biblioteca della scuola. Una di loro stava leggendo la vita di Leonardo Da Vinci. Al posto del caffè per svegliarsi anche lui può diventare uno stimolante e farebbe meglio della caffeina. È stata una giornata segnata da … Continua a leggere

Un amico e un manga per imparare l’italiano

  Nel pomeriggio di oggi, dopo quattro mesi, nonostante lavoriamo nello stesso posto, sono riuscito a incontrare un amico a Osaka. Anche lui ha una figlia, più piccola di Elena, ed è sempre impegnatissimo. Oltre alle letture sull’Italia in giapponese che fa all’universitàha anche un suo gruppo con cui a volte canta e suona perfino il tambro giapponese. Una vitalità … Continua a leggere

In treno e in stazione

  Diciamo che non si potrebbero fare ma ci provo quando ne ho l’occasione. Oggi sono stato a Kobe per vedere una mostra fotografica e per incontrare un’amica che non ho potuto incontrare. Nel treno, come al solito c’erano delle persone che sonnecchiavano così pian pianino le ho fotografate. Una volta arrivato alla stazione di Juso sono andato in giro … Continua a leggere

Darsi da fare

  Nel pomriggio sono stato in un ristorante italiano a Umeda, dove conosco lo chef e il direttore, per fare un po’ di pubblicità per i corsi di italiano. Purtroppo lo chef non c’era ma ho potuto parlare con il direttore. Persona in gamba mi fa “ Fabio mi dispiace ma da dopodomani andrò a lavorare in un altro ristorante … Continua a leggere

Tifone

  È quasi arrivato sopra l’area della regione del Kansai e a volte piove a dirotto. Sono comunque andato a trovare due amici a Kobe e a rivedere una mostra fotografica a Osaka. Il primo, un amico giapponese ha una piccola pizzeria romana vicino all’università di Kobe, in passato avevo scritto un post. Volevo salutarli e ringraziarli ma anche perché … Continua a leggere

Piccolo cambiamento

  Visto che in questi giorni vado spesso alle mostre fotografiche e sto continuando a leggere libri di critica fotografica, tra gli altri, ho deciso di aprire un nuovo blog solo con le mie riflessioni su ciò che incontro verso questa strada che sto costruendo. http://passionefotografica.myblog.it/ Qui continuerò a scrivere di ciò che sento durante la giornata. Oggi Elena è … Continua a leggere