Awateru

  Questa mattina Elena è uscita di casa verso le otto per andare a scuola e fare l’ultimo esame di matematica dell’anno. La nonna vuole vedere la pagella ma lei non vuole mostrargliela. Domani comunque provvederò alla processione. Durante la mattinata stavo preparando i temi e il programma per i corsi del prossimo anno quando una studentessa mi telefona e … Continua a leggere

Tsunagari

Oggi un’amica mi ha detto ( me l’aveva detto ancora la scorsa settimana ma pazienza per la memoria ) che i suoi genitori verranno a Kyoto per alcuni giorni e stava cercando loro una sistemazione. Per aiutarla sono stato in agenzia di viaggi ma li mi hanno detto che ormai era già stato quasi tutto prenotato e si potevano trovare … Continua a leggere

La pensione, la sanità e un sorriso

Come ogni fine mese, anche oggi sono andato all’ufficio postale per pagare le tasse mensili della pensione e della sanità. Entrambi crescono di anno in anno sebbene non mi ammali e l’età pensionabile sia ancora lontana. Sono entrato, ho estratto dal distributore automatico di biglietti il numero 219 e mi sono seduto aspettando la chiamata della gentile impiegata. Questo rituale … Continua a leggere