Giardino botanico 2 e Tenjin matsuri

383507661.jpgAnche ieri sono andato al giardino botanico, questa volta con delle idee più chiare su come usare la macchina fotografica, su cosa e come fotografare e soprattutto su quanto tempo ci sarei stato.

In questi giorni il sole picchia forte tanto da far girare la testa anche con in testa un cappello. La mia esperienza è cominciata alle 9:45 di mattina, dopo aver fatto circa un’ora di camminata fino al solito tempio Ninnaji. Arrivato al giardino botanico sono andato a passo sicuro verso la zona dei girasoli e delle rose. Cercando l’angolatura giusta e la luce opportuna ho cominciato a fotografare. Sono poi andato alla ricerca di nuove piante e ho così trovato i fiori di loto e anche un piccolo stagno con dei fiori dai colori profondi come il viola e il rosa scuro. In giro c’erano solo i giardinieri che davano l’acqua alle piante e due anzini che chiacchieravano all’ombra di un albero. Passata un’ora sono uscito con un bottino più magro del giorno precedente ma con la soddisfazione di aver fatto un bottino più pregiato e anche di essere riuscito finalmente a capirci qualcosa sull’effetto che ha la luce sulle cose intorno a me.

198375600.jpgTornato a casa, ho preparato il pranzo e la cena per Elena e sono andato a Osaka per delle lezioni. Mi ero quasi dimenticato che il 24 e il 25 erano i giorni del Tenjin matsuri (festa) proprio nella zona dove lavoro. Alla stazione di Umeda, il centro di Osaka, c’erano alcune ragazze vestite in yukata ma una volta arrivato a Tenmabashi la zona principale della festa la marea di gente che usciva dalla stazione si faceva sempre più consistente e colorata. Quasi tutti andavano verso gli(?) yatai, bancherelle che vendevano birra, bevande fredde, 917688608.jpgtakoyaki, okonomiyaki, dolci, gelati e chi più ne ha più ne metta. Intanto sul fiume c’erano delle imbarcazioni con i marinai festanti che segnavano l’inizio della festa. La parte principale sarebbe stata quella notturna con altre imbarcazioni illuminate, dove cantanti e danzatori avrebbero fatto divertire i partecipanti. Sullo sfondo i fuochi artificiali, sparati da dietro il castello di Osaka. Notte di festa.

Giardino botanico 2 e Tenjin matsuriultima modifica: 2008-07-26T14:49:00+02:00da fabiokyotese
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento