Pioggia a catinelle, pagella e tramonto drammatico

1687067037.jpgIl titolo riassume quello che è successo durante la giornata anche se pensavo non piovesse così forte.

Alla mattina le previsioni del tempo avevano detto che sarebbe piovuto anche molto forte e infatti, verso mezzogiorno, lampi, tuoni da spavento, pioggia fitta agitata dal vento hanno fermato il passo di molti kyotesi, gli unici implacabili erano i turisti americani che in calzoncini corti e mezze maniche se ne andavano in giro a fare foto a più non posso. Scarpe, calzini e pantaloni tutti fradici è stato il risultato di un pomeriggio di pioggia a catinelle da registrare nel mio diario. Temperatura sui 32 gradi ma un’umidità altissima. Pazienza, a volte succede almeno non ci saranno problemi di acqua per l’estate.

Alla scuola abbiamo incontrato la professoressa che ci ha consegnato la pagella. Diversa da quella a cui ero abituato con i vari “sufficiente, buono, molto buono e ottimo”. Qui loro vanno dall’ uno al cinque, il grado più alto. Elena ha molti tre e alcuni quattro. Ma più che i voti la professoressa sembrava molto contenta dei risultati degli esami della fine del primo quadrimestre. Brava Elena!!

Sono stati trenta minuti di conversazione fruttuosa in quanto Elena ha potuto esprimere le sue impressioni sulle lezioni e sul modo di insegnare degli altri professori. Era nervosa mentre parlava ma è riuscita ad esprimersi con cura ed efficacia. Le ho ripetuto che non ha nulla di cui preoccuparsi. È bravissima, deve avere più fiducia in se stessa e quando ce l’avrà niente le sarà più di ostacolo. Una cosa soltanto: l’insegnante le ha detto che è leggermente ingrassata e che dovrebbe dimagrire, tutto secondo gli ultimi dati della visita medica. Ho così trovato una scusa per tirarla giù dal letto presto ogni mattina durante le vacanze per poter fare delle lunghe passeggiate insieme. In fondo se non c’è salute la testa non funziona. Vedremo, vedremo.

Dopo cena Elena mi fa:” Papà, guarda che bel tramonto!” e infatti, guardando fuori le nuvole si erano squarciate e facevano passare la luce del sole quasi dorata sullo sfondo grigio. In lontananza le nuvole avevano un colore rosa chiaro difficile da vedere. Sono riuscito a prendere alcune foto che considero dei gioielli.

Pioggia a catinelle, pagella e tramonto drammaticoultima modifica: 2008-07-28T14:11:00+02:00da fabiokyotese
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “Pioggia a catinelle, pagella e tramonto drammatico

  1. Mi ha colpito molto positivamente una cosa: che anche gli allievi a fine anno possano parlare dei loro docenti e che non ci sia una alutazione unilaterale.
    Da insegnante penso che sia molto bello potersi mettere in gioco ogni anno in base ai giudizi dei propri allievi. Credo che sia fondamentale per una crescita professionale condivisa.

    E’ anche bello che ci sia un’attenzione così alta per la salute fisica dei ragazzi. Qua in Italia… e non solo… nessuno osa o pensa a dare aanche consigli di questo genere…

    P.S. davvero molto bella la fato del tramonto post temporale.

  2. Ciao, sono capitata per caso nelle tue pagine e per quel poco che ho avuto occasione di leggere e’ davvero molto interessante, COMPLIMENTI!
    soprattutto per me che sono appassionata di fotografie e Giappone…
    capitero’ a trovarti spesso…A PRESTO
    Trofi

  3. Hai parlato di pioggia ed eccomi qua.
    Il mio saluto ti giunge da Napoli, gentile veneziano a Kyoto.
    Congratulazioni per la tua piccola Elena.
    Ho spulciato il tuo blog qualche giorno fa, e ti ho assegnato un premio (sai… quelli a catena, ma è comunque un premio).
    Vieni a prendertelo. Ti aspetto.

  4. A Sara:

    a dire la verita` quello che l’insegnante ha detto sulla salute di mia figlia mi ha aiutato molto perche` tra di loro c’e` un grande rapporto di fiducia e questo ha influito molto sulla decisione di Elena di fare un po` di movimento per dimagrire. In questi giorni non mangia neanche la merenda del pomeriggio.

    A Trofi

    Vorrei vedere tante tue foto, non hai un album?

    A Pioggiadimarzo

    Grazie moltissimo del commento e auguri per l’onomastico.
    Ciao

Lascia un commento