Buon Natale!!!!

mattina presto.jpgQuesta mattina sono andato al parco, Gosho, del palazzo imperiale per fare alcune foto dell’alba ma aimè si è presentata soltanto la pioggia per cui ho desistito vedendo che le nuvole erano fittissime. Domani sembra che la temperaturà diminiurà di molto andando sotto lo zero durante la notte e dalla mattina presto dovebbe anche nevicare. Speriamo di vedere Kyoto dipinta di bianco.

Quando ho svegliato Elena le ho fatto gli auguri dicendo: “ Buon Natale!!!”, lei era ancora mezza addormentata e li per li non ha capito cosa dicessi ( gliel’ho detto in italiano ) poi mi ha capito e mi ha fatto un bel sorriso. Anche per oggi, però, è stata una mezza giornata di scuola ma al pomeriggio abbiamo comunque mangiato il dolce di Natale ( tortina al cioccolato ) e alla sera siamo andati a mangiare “yakiniku” con mia suocera. Questo “yakiniku” ( carne alla griglia portata tagliata fine fine su dei piatti, i clienti poi si cucinano, la carne con la griglia che si trova in mezzo al tavolo chiacchierando e bevendo con calma ), piace molto a Elena ma per il mio stomaco, già arrabbiato per il dolce alla crema di cioccolato, è stato tutto troppo pesante. Ma lo si fa soltanto una volta all’anno.

Il panettone è ancora lì, fermo e tranquillo, non l’abbiamo ancora aperto.

houdou1.jpgQuesta mattina sono andato a vedere una mostra di fotocronaca indetta, come ogni anno, dalle agenzie stampa del Kansai. Ho un po’ rivisto i fatti più salienti di quest’anno e anche piccole notizie come quella della scimmia obesa con un pancione grandissimo, l’hanno chiamata “metabozaru”. In Giappone le persone con la pancia più larga di 85 centimetri vengono chiamati “metabo” a indicare lo stato di obesità e i risci per la salute. Stavo guardando le foto quando una signorina con una macchina fotografica appesa alla spalla si è avvicinata e mi ha chiesto cosa ne pensassi della mostra. Era una giornalista del giornale Yomiuri e mi ha fatto alcune domande per scrivere qualcosa sulla mostra. Si è gentilmente presentata e mi ha dato anche la sua carta da visita facendomi sapere che l’intervista verrà pubblicata sul giornale che mi manderà direttamente a casa. Il fatto è che non c’era quasi nessuno ( pioveva ed erano le dieci del mattino, troppo presto per molti ) ed ero l’unico straniero che gironzolava con il quadernino scrivendo appunti anche se non si sarebbe potuto fare, era vietato. Ho chiesto se avessi potuto ricevere il poster della mostra e questo ha attirato l’attenzione della giornalista. Sono curioso di leggere che cosa scriverà con le poche domande a cui ho risposto.

Auguro un bellissimo Natale e tutti, che lo possiate passare in armonia in famiglia, ridendo, scherzando, cantando e magari ballando.

Buon Natale!!!!ultima modifica: 2008-12-25T14:16:13+01:00da fabiokyotese
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento