Pensieri misti

Ogni martedì mattina mi sveglio presto e prendo la metropolitana assieme a tanti altri kaisha-in, studenti della scuola elementare e media e arrivo a shijo dove scendo per prendere il treno delle linee private Hankyu per andare a Kobe. Proprio al termine delle scale mobili della stazione, in una bacheca di vetro c’è un’opera di Ikebana. Tutti ci passano davanti e di fianco come se non se ne accorgessero, ma ieri ho visto un signore sulla cinquantina, fermo davanti alla bacheca, sorridente mentre estraeva dal borsello una macchina fotografica digitale sicuramente per riprendere l’opera. Non so se in altre stazioni di altre città ci siano delle opere simili ma non le ho mai viste. Forse è gesto molto kyotese ( della scuola di ikebana Ikenobo ) per dare un tocco di grazia e di gentilezza alla vit__IGP6014.jpga frenetica dei cittadini. Un’isola di serenità. C’è anche alla stazione della linea Hankyu ma è più difficile accorgersene. Peccato. Sono sempre comunque molto belle e cambiano forse una volta ogni due o tre giorni.

Oggi tornando a casa dal centro sono passato davanti a un parco dove si stavano riunendo delle persone vestite in giallo e bianco. Sembravano dei bonzi. Cosa fare? Ero curiosissimo così sono sceso __IGP6012.jpgdalla bici e mi sono avvicinato. Erano dei membri o credenti di una setta buddista del tempio Shogoin

http://www.shogoin.or.jp/gallery_15.html#

si trovavano li per poi disperdersi per andare a pregare davanti le persone, ricevere delle offerte che verranno date in beneficienza. Oggi faceva anche più freddo del solito tanto che forse questa notte o domani forse nevicherà anche in centro a Kyoto. Chissà se sono riusciti a raccogliere molte offerte.

Pensieri mistiultima modifica: 2010-01-13T09:01:21+01:00da fabiokyotese
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento