Olimpiadi

Passeggiata.jpgLe olimpiadi sono finite e un po’ alla volta gli atleti stanno facendo ritorno in Giappone. Moltissimi ammiratori e soprattutto i mass media li aspettano all’uscita negli aeroporti gridando “ bravi! “ e a volte anche “ belli! “ o “ belle!”. Ognuno ha dato del suo meglio e a due pattinatori che hanno vinto un la medaglia d’oro e l’altro la medaglia d’argento sono stati promessi e sicuramente dati dei “ primi “ o “ aiuti finanziari “. Molti però parlano della medaglia d’argento di Asada Mao e del perché sia stata distaccata così tanto ( circa ventisei punti ) dalla sua rivale Kim Yona ( scrivo come la pronunciano alla tv ). “ In fondo Mao san ha fatto un salto che nessuno al mondo può fare e ume1.jpgavrebbero dovuto darle più punti! Il livello delle esecuzioni sta peggiorando, i giudici non capiscono …” sono alcune opinioni che ho sentito tra le persone che conosco. Era da molto che Asada Mao era diventata un idolo per molti giapponesi ma questa volta forse è stata come consacrata sull’altare della fiamma olimpica.

Le olimpiadi sono finite e il terremoto del Cile oltre ad aver causato grandi perdite di vite sembra anche abbia accorciato di 1,26 microsecondi le nostre ventiquattr’ore giornaliere, almeno così riportano i giornali italiani

http://www.corriere.it/scienze_e_tecnologie/10_marzo_02/terremoto-asse-terra_2e8b046e-261d-11df-9cde-00144f02aabe.shtml

ammirare.jpgma tanto non ce ne accorgeremo.

Il mondo va avanti imperterrito e i campionati mondiali di calcio in Sud Africa a volte fanno capolino tra le notizie alla tv, altra grande occasione per i produttori di tv.

Tra olimpiadi, terremoti e campionati mondiali di calcio Elena ha completato il suo secondo giorno di esami a scuola : “ come sono andati ? ”, la solita domanda del padre : “ non me ne parlare “ la solita risposta. E dire che due giorni fa mi aveva mostrato i risultati degli esami che aveva fatto lo scorso mese ( ne fa quasi ogni mese ) e il kokugo o giapponese era stato ottimo. L’ho lodata a più non posso. Secondo noi lei, fa troppi esami ma sembra esserci abituata.

E Ume? E Sakura? Siamo in piena stagione di Ume, quella dei sakura o ciliegi arriverà a fine mese secondo il “ sakura simulator”, intanto guardo con orrore alle previsioni del polline : siamo in piena stagione. Poveri nasi, occhi e gole.

Olimpiadiultima modifica: 2010-03-03T12:58:37+01:00da fabiokyotese
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento