L’Europa e la natura

__IGP5124.JPGDopo una lunga giornata e stanco per un lungo viaggio in treno dovuto a un ritardo nel quale purtroppo una persona ha perso la vita, mia figlia mi ha raccontato con passione che cosa avesse imparato a scuola durante l’ora di giapponese.

“ In Europa non pensano alla natura e anzi la guardano come un qualcosa di barbaro, infatti la parola inglese “savage” seriva dalla parola latina “silva”. Invece in Giappone pensiamo proprio il contrario e facciamo di tutto pur di mantenere la natura così com’è. Ecco perché gli europei non riescono a capire quanto sia importante per noi mangiare il tonno invece loro vogliono che ne sia vietata la pesca. Anche gli europei dovrebbero prima di tutto capire le culture degli altri paesi e poi dire la propria opinione.” Siamo passati poi signora.jpgal discorso della religione e della pace “ solo se le persone sapranno riconoscere e rispettare le altre culture allora ci sarà la vera pace nel mondo “, e ancora “ solo il giappone poteva inventare un anime come Mono no ke hime “.

Un argomento forse simile riguarda la cucina. In Giappone si dice “ andiamo al ristorante giapponese” come dicono “ andiamo al ristorante indiano “ o cinese o francese, ma in Italia non si dice ( almeno non si diceva ) “ andiamo al ristorante italiano “. Inoltre nei ristoranti di cucina giapponese di classe non solo la cucina ma anche l’ambiente viene preparato in base allo svolgere delle stagioni con tanto di opere in ikebana e di calligrafia.

L’Europa e la naturaultima modifica: 2010-05-21T14:54:15+02:00da fabiokyotese
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento