Dopo i festeggiamenti

Questa mattina mi sono svegliato alle 4:30 per andare in centro a vedere i preparativi dei vari carri. Dovevo tornare a casa per le 6:30 per la colazione di Elena e considerando i 40 minuti complessivi di andata e ritorno in bicicletta avevo soltanto 30 40 minuti per girare tra i vari carri. Dopo aver fatto un po’ di stretching … Continua a leggere

Ikebana

Questa mattina ho avuto due ore di tempo libero tra una lezione e l’altra così, come avevo già progettato il giorno prima, sono andato in giro tra i vari carri allestiti per la festa. Molti ma ancora pochi turisti in giro per le strade chiuse al traffico. Gironzolando sono entrato in qualche casa che esibiva le varie tappezzerie e opere … Continua a leggere

Acquazzone serale

Anche oggi è stata una giornata calda e afosa, dalla mattina al pomeriggio il sole era alto in cielo forte e ardente. Molte donne camminavano con l’ombrello da sole in mano, ormai indispensabile per difendere la pelle dai raggi ultravioletti. Stavo tornando a Kyoto da Kobe, erano le cinque e mezza quando è cominciato a piovere a catinelle. All’uscita della … Continua a leggere

Yo,yo,yo yama (la vigilia della vigilia della vigilia)

Oggi ci sono stati circa 37 gradi al sole in centro a Kyoto e li ho sentiti tutti andando in giro in bicicletta, soprattutto quando gli autobus mi passavano accanto inondandomi con l’aria caldissima del climatizzatore interno. Il sole andava e veniva e al pomeriggio è caduta fitta la pioggia in barba al sole splendente in cielo. La grande parata … Continua a leggere

I carri della festa

Temperatura sui 32 gradi e umidità elevata ma i preparativi per della festa di Ghion stanno procedendo fervidi. Questa mattina sono andato in centro, alla Shijo, a vedere come montavano i vari carri. Erano le 9 del mattino ma c’erano già alcuni fotografi e artisti intenti a ritrarre questi carri da più punti. Mi sono fermato a vedere come usavano … Continua a leggere

La festa di Ghion

Oggi, si puo` dire che con la parata delle varie zone di Ghion sia cominciata la festa di Ghion, una delle tre piu` famose del Giappone. Sono andato a vedere la parata dei bambini e degli adulti che suonavano shakuhachi (una specie di flauto) camminando per la strada principale del centro per poi fermarsi davanti al piazzale del palazzo del … Continua a leggere

Buon compleanno!!!

Sono 39 e penso di portarli bene. Ringrazio i miei genitori, mio fratello, i miei zii, mia cognata e, ultima ma non nel cuore, mia figlia Elena che mi da la forza di continuare a vivere e di guardare avanti, come una lanterna in una notte buia. Questi anni in Giappone sono passati velocemente, forse troppo velocemente. Non voglio cominciare … Continua a leggere