Pioggia

  Un’amica ieri mi ha mandato un messaggio da Tokyo dicendomi che non poteva essere a Kyoto per incontrarmi a causa di un incidente alla linea dello Shinkansen. È stata costretta a fermarsi una notte a Tokyo “una città piena di persone, quando torno a casa a Kyoto sì che mi sento bene”, sono state le sue parole. A volte … Continua a leggere

Freddo e pioggia che fa la guerriglia

  Cielo terso a tratti con un vento freddo che tirava forte e la pioggia che andava e veniva. Un po’ mi ricorda il film di pinocchio quando Geppetto andava in giro alla ricerca del figlio di legno. Quel vento forte, il freddo pungente e la sensazione che la stagione era ormai cambiata. Molto mi dicono che ormai il tempo … Continua a leggere

Boci boci

  Il fuso orario si fa ancora sentire ma sono stato “svegliato” dalla grinta di un amico fotografo che mi ha chiamato da Osaka appena tornato da una sua mostra fotografica a Tokyo. Era così contento di sentirmi, e viceversa, che al telefono quasi non riuscivo a distinguere le parole che diceva da tanto la voce era alta. Sembrava quasi … Continua a leggere

Un piccolo sole

Il barbiere alla mattina, il lavoro fino a mezzogiorno, una mostra fotografica al pomeriggio e una mostra d’arte al museo di Kyoto di seguito senza pranzare mi hanno sfinito. Il barbiere, come sempre l’ho trovato allegro e sorridente metre stava sturando i muscoli: ”Usare i muscoli che di solito non si usano fa bene alla salute!” La conversazione è partita … Continua a leggere

Modi di dire

  In questi giorni a causa dell’eccessivo caldo, nella regione nord e sud della prefettura di Kyoto si formano delle trombe d’aria e a volte piove forte con tanto di lampi e tuoni. In Italia si potrebbe dire acquazzone o anche temporale ma in Giappone molto dicono “ kitsune no yome iri “. Si dice che il significato derivi da … Continua a leggere

Un’amica

  mi è davanti ogni giorno, mi si presenta quasi improvvisa dopo alcune ore che non si fa vedere e sentire. Quasi sempre mi bagna le maniche e i pantaloni per non parlare delle scarpe. Sono più di due settimane che continua imperterrita, a tratti sembra sparita ma appena me ne dimentico ritorna prepotente, quasi da far paura. Come non … Continua a leggere

Pioggia a catinelle

Dalla mattina piove a catinelle, le pervisioni del tempo dicono che durerà tutta la notte. L’umidità si fa sentire ma forse domeni avremo un po’ di sole. Elena sta imparando a memoria due paginette di un testo in giapponese antico e ieri notte si era messa a letto e fino alle tre ha continuato a leggere e a ripetere a … Continua a leggere

Pioggia

  In mattinata il vento era anche fresco ma le nuvole pesanti e grigiastre coprivano la città. Ho approfittao del vento per fare una cammminata a Ninnaji dove molte signore facevano la camminata mattutina, il saluto vibrato “ Ohayou gozaimsu “ di un signore anziano accompagnato a un sorriso un po’ timido non si è fatto attendere. Molte anche le … Continua a leggere

Pioggia, tanta pioggia

A catinelle o come diceva mia nonna “ è San Pietro che sta facendo cadere le botti del vino giù per le scale del paradiso “ e io lì a immaginarmi questo omone grandissimo con la sua barba e due braccia sovraumane a gettare le botti ( ma non si son mai rotte, pensavo, dimenticavo che in paradiso i miracoli … Continua a leggere

Umeda sotto la pioggia

Caldo umido, sudavo senza muovermi. In treno l’aria condizionata non è stata ancora accesa, e a ben ragione. Ieri sera sono stato Osaka, a Umeda per una cena con delle studentesse. Pioveva e la temperatura sarà stata sui venti gradi. Umeda di sera, sotto la pioggia ha un colore particolare. I riflessi sono più delle luci sono più vividi del … Continua a leggere