Un pomeriggio un po’ italiano

  A Rokko, una piccola città vicina a Kobe, c’è una pizzeria gestita da Dai san e sua moglie. Un piccolo forno a legna, pareti adornate con poster o fotografie dell’Italia (tra cui spero alcune mie che ho fatto a Venezia) e soprattutto voglia di parlare in italiano. Circa due settimane fa Dai san ha cambiato il menu delle pizze … Continua a leggere

Tifone

  È quasi arrivato sopra l’area della regione del Kansai e a volte piove a dirotto. Sono comunque andato a trovare due amici a Kobe e a rivedere una mostra fotografica a Osaka. Il primo, un amico giapponese ha una piccola pizzeria romana vicino all’università di Kobe, in passato avevo scritto un post. Volevo salutarli e ringraziarli ma anche perché … Continua a leggere

Kimono

Anche oggi il tempo è stato benevolo anche se mi sento ancora un po’ stanco dalla giornata di ieri. Infatti con delle studentesse e con Elena siamo andati prima a mangiare la pizza e poi il gelato in una gelateria di un amico italiano. Il tutto troppo buono ma anche pesante così la solita insalata di ogni giorno mi è … Continua a leggere

In pizzeria a Kobe

Oggi finalmente, dopo quasi circa un anno, sono riuscito ad incontrare un amico che abita a Kobe. Entrambi impegnati, non si era mai trovato il modo di incontrarsi soprattutto per la lontananza delle città. Prima però sono stato un po’ in giro, nelle vicinanze della pizzeria, per “assaggiare” la zona e vedere che cosa mi diceva. Pioveva leggermente e la … Continua a leggere

Una coppia simpaticissima

“ Il vento “, una pizzeria sperduta per Kobe, tra le erte stradine che portano all’università posta sulla collina. All’interno sembra di trovarsi in una casa di montagna dalle pareti di legno chiaro. Appena entrati l’occhio viene attratto da un minuscolo forno a legna, grande tanto per far cuocere sì e no una pizza. “ Dai “, il pizzaiolo muscoloso … Continua a leggere

Una sogno

Oggi sono passato per la pizzeria più buona di Kyoto e ho parlato con il mio amico pizzaiolo-gestore del negozio. Ci conosciamo da anni ma non gli avevo mai chiesto il perché avesse aperto una pizzeria. Non è da tutti fare qualcosa di molto diverso dagli altri, soprattutto lavorare a Napoli per sei mesi, comprare un forno a legna e … Continua a leggere

Osaka

Da domani iniziano gli esami del secondo quadrimentre di Elena e in questi giorni sta ripassando le lezioni del libro di inglese. Ieri abbiamo provato a fare un po’ di pratica insieme ma come si sa si tratta per la maggior patre di grammatica e di brevi traduzioni dal giapponese all’inglese e viceversa. Vedremo come andrà a finire questa molta … Continua a leggere

Sassatsu ten e altro

  Alla mattina sono andato a vedere la mostra di Ikebana della scuola Tousan Mishoryu. Ci sono stato anche lo scorso anno e anche questa volta mi hanno chiesto di quale paese fossi. Lo scorso anno mi ricordavo più colori e più riflessi dovuti all’acqua nella quale alcune opere erano immerse. Forse le l’atmosfera di sfiducia che si sente in … Continua a leggere

Un nuovo territorio

Oggi sono stato a Osaka ma non per lavoro, ho incontrato un amico italiano dopo un miliardo di inviti a trovarlo e a fare una bella chiacchierata. “ Finalmente sei venuto! “ è stato il suo giusto commento. Siamo andati a mangiare alla pizzeria Morimoto, a Umeda. Buona, leggera e un po’ dolce. Il locale era piccolo, quattro tavoli e … Continua a leggere