In treno

Mi sono seduto vicino alla fine del vagone e accanto a me c’era uno spazio per far sedere un’altra persona. Di solito non si siede nessuno, ma proprio alla stazione di San-in sono entrati, turbinando, un gruppo di bambini e bambine della scuola elementare, tutti vestiti in uniforme della scuola, forse del primo e secondo anno. Chiacchieravano e giocavano. Subito … Continua a leggere